Höss Bier – Doppel-Hirsch

Le forti con storia secolare
L’origine di questa birra risale al XIII° secolo. Nel Medioevo era ritenuta
un bene di lusso che veniva esportata dalla Germania settentrionale fino all’Italia. L’inalterabilità del prodotto veniva ottenuta grazie al grado plato molto forte. Questa birra trionfò in Baviera nel XVII° secolo.
Ai monaci italiani, che a Monaco avevano fondato un monastero, durante la Quaresima era consentito assumere soltanto cibi liquidi, per cui l’unica soluzione per loro era rappresentata dalla Birra Bock. Questa birra aveva molte calorie, perciò era un alimento che dava sazietà ed energia. Inizialmente veniva
prodotta in inverno come birra scura, successivamente in primavera come
birra chiara. Questa usanza viene rispettata ancora oggi.

Allgäuer Doppelbock – Birra bock scura
Una birra scura doppio malto per le occasioni speciali. Prodotta con almeno 75 % di malto scuro, ha un gusto molto pieno e corposo con un leggero retrogusto amaro. Una birra „da meditazione”.

Vol. Alcool: 7,2%
Mosto di luppolo: 18,5%