Livio Felluga – Pinot Grigio

Questo famoso vitigno deriva da una mutazione gemmaria del Pinot Nero e, prediligendo climi freschi, trova il suo habitat ideale in collina.
La vinificazione Livio Felluga conferisce al vino finezza ed eleganza, mantenendo i tenui riflessi ramati che ne caratterizzano inconfondibilmente il colore.
E’ sicuramente il vino friulano più conosciuto nel mondo.

Descrizione

Caratteristiche: Un vino di color giallo brillante con riflessi rosati e ramati; al gusto risulta

voluminoso, croccante, compatto. Pieno e progressivo. L’attacco è complesso e vellutato, fresco ed avvolgente. Eccellente corrispondenza aromatica al palato, si ritrovano ananas, melone, pera Nashi, pesca gialla e note dolci di pasticceria che vengono arricchite da una bella freschezza e dalla piacevole sapidità. Il finale è fresco, teso e molto persistente con retrogusto di agrumi e frutta bianca. Al naso si può percepire un profumo complesso, potente, avvolgente. Bouquet ricco e multisfaccettato: l’apporto floreale di zagara, margherita e glicine bianco evolve in note di frutta matura con albicocca, melone bianco e pesca gialla in evidenza. Sensazioni dolci di crema pasticcera e creme brûlé sono ben bilanciate dalla freschezza degli agrumi.

Abbinamenti consigliati: Particolarmente indicato per i piatti di pesce, antipasti di molluschi, risotti e sformati di verdure.

Temperatura di servizio: 12-14 °C